Una lettera anonima contenente una denuncia su presunte irregolarità nello svolgimento del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 5 posti da Dirigente amministrativo presso l’Azienda ospedaliero-universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia.
LA MISSIVA. A ricevere la busta chiusa, questa mattina presso il Consiglio regionale, è stata la consigliere del Movimento 5 stelle Rosa Barone. “Tale missiva – ha spiegato la Barone su Facebook, dove ha postato la foto della lettera ‘a testimonianza della sua ricezione’ -,contiene altresì nomi e cognomi dei presunti futuri vincitori.A tal fine, non essendo io stessa organo preposto alla verifica della fondatezza delle asserzioni contenute, ho ritenuto opportuno inoltrare la nota alla Magistratura e agli organi competenti, unici deputati a vagliare a tempo debito la veridicità di quanto segnalato e la sussistenza di eventuali ipotesi di reato”.
Annunci