Migranti, dalle minacce agli incendi fino alla proteste violente: ecco l’Italia xenofoba contro chi accoglie i profughi

il
Dalla Calabria alla Valtellina, da Roma a Treviso, c’è una parte del Paese che si oppone ad ogni tipo di accoglienza, accusa chi ospita di farlo solo per il proprio interesse, manda biglietti intimidatori e in certi casi arriva a scatenare raid incendiari

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...