Dal 9 al 18 giugno, torna a Catanzaro la terza edizione dell’Altrove street festival. La manifestazione è nata nel 2014 con l’obiettivo di ridare colore e bellezza a quartieri della città trascurati e rassegnati al degrado estetico e sociale.

Il festival, sottotitolato Abstractism, humanize landscape, è curato da Edoardo Suraci e Vincenzo Costantino. Quest’anno parteciperanno dieci tra i più importanti street artist internazionali, come Domenico Romeo, Alexey Luka e 2501.

A partire dal 9 giugno nei quartieri di Catanzaro saranno realizzati dieci murales, uno al giorno, ispirati all’arte urbana.

“La città si sta dimostrando pronta a ospitare e sostenere l’arte contemporanea in tutte le sue forme espressive”, sottolinea Costantino. Durante la scorsa edizione, nel quartiere Materdomini, l’artista Tellas ha ridisegnato con il suo murale Profondo sudla parete di un intero palazzo, colorandola completamente.

Durante i giorni del festival, sarà allestita una mostra collettiva aperta fino alle 21 nel complesso monumentale san Giovanni, in piazza Garibaldi 21. Tutti gli eventi in programma sono gratuiti.

 

http://www.internazionale.it/foto/2016/06/11/catanzaro-altrove-street-festival

Annunci