Un leak diffuso da Seattle to Brussels Network rivela che il 7 aprile le delegazioni di Austria, Finlandia, Francia, Germania e Paesi Bassi hanno presentato al Comitato della politica commerciale del Consiglio europeo un documento informale che mira a estendere senza troppo clamore la possibilità per gli investitori di portare in giudizio qualunque governo
Annunci